giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Lampedusa, minuto di silenzio. Proposto...

Lampedusa, minuto di silenzio. Proposto il Nobel per la pace all’isola

Oggi in Consiglio comunale, c'è stato un minuto di silenzio per la tragedia di Lampedusa ed è stata espressa la volontà di consegnare quantomeno un premio simbolico a ques'isola martoriata.

-

Oggi in consiglio comunale c’è stato un minuto di silenzio per la tragedia di Lampedusa. 

COMMISSIONE PACE. “In commissione Pace, congiuntamente alla presidenza del consiglio proporrà il sostegno di Firenze per il  premio. Nobel per la Pace alla comunità di Lampedusa. Sono 6300 le persone, che da tempo vivono il perpetuarsi di sbarchi , la composizione delle vittime, i conseguenti adempimenti , il faro mediatico che si accende e poi si spegne davanti alla drammatica quotidiana sofferenza”. Lo ha detto la presidente della commissione Pace Susanna Agostini esprimendo “solidarietà alla sindaca e alla popolazione, un confine d’Europa che necessita di riconoscenza e riconoscimento internazionale. Va da sé la necessità di accelerazione di un inedita disciplina internazionale europea che fermi lo scandalo del traffico di carne umana sul quale lucrano all’origine mediatori scafisti e perfino piccoli ras locali. Un’attività che per alcuni governi del mediterraneo, il grande lago di lapiriana memoria, costituisce alibi e rinvii di logiche soluzioni umanitarie. Un solidale infinito abbraccio a tutte le famiglie delle vittime e di oggi e a tutti i fanliari di coloro che sono nel percorso di fuga da conflitti locali e non solo”. 

GIANI.“Ci uniamo – ha detto il presidente Eugenio Giani – anche su suggerimento della presidente della commissione Pace Susanna Agostini, alla volontà già emersa da più parti di riconoscere a Lampedusa il ruolo di avamposto di terra di accoglienza, le cui acque in questi giorni si sono trasformate in una  tomba per centinaia di persone. Sì al premio Nobel per la Pace”.

Leggi anche: Giornata di lutto nazionale per Lampedusa: bandiere a mezz’asta in città

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi