mercoledì, 24 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica L'Archivio Vasari è in vendita,...

L’Archivio Vasari è in vendita, avanti i russi

L'Archivio Vasari può essere venduto. Lo ha deciso il gip del tribunale di Roma che ha disposto il dissequestro. Strada aperta per gli acquirenti russi.

-

L’Archivio Vasari può essere venduto. Lo ha deciso il gip del tribunale di Roma che ha disposto il dissequestro. Strada aperta per gli acquirenti russi.

DISSEQUESTRO. La nuova puntata della vicenda si è aperta oggi, con la decisione del gip di togliere il sigillo sull’archivio delle carte vasariane, stabilito il 20 marzo scorso su richiesta del Pm della Procura capitolina Pierluigi Cipollo.

ACQUIRENTI. Da adesso, dunque, potrebbe essere portato a termine il contratto di vendita ai russi della Ross Enginering. La holding russa si è aggiudicata il prezioso archivio per la bellezza di 150 milioni di euro, suscitando all’epoca la reazione del sindaco e di diversi esponenti del mondo politico e artistico italiano. La soprintendenza archivistica della Toscana, infatti, si limitò a comunicare la notizia al Comune, informando il primo cittadino della possibilità di esercitare il diritto di prelazione per 150 milioni. “Nessun Comune dispone di una cifra simile” affermò all’epoca il sindaco Fanfani. Da qui la polemica, con tanto di sequestro delle carte. L’archivio del celebre artista (1511-1574) era stato fin qui conservato nella Casa Vasari, appunto ad Arezzo. Ma la decisione di oggi dà il via libera alla partenza.

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi