mercoledì, 14 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaL'attico dell'Excelsior sotto sequestro

L’attico dell’Excelsior sotto sequestro

Il roof garden dell'Hotel Excelsior finisce sotto sequestro. Abuso edilizio, questo il reato ipotizzato dalla magistratura per l'attico del lussuoso albergo di piazza Ognissanti. La polizia municipale ha posto i sigilli all'ultimo piano su delega del Pm Sandro Cutrignelli, in attesa di ulteriori accertamenti.

-

Il roof garden, 850 metri quadrati di cui 500 circa coperti e il resto a terrazza, era stato recentemente oggetto di lavori di ristrutturazione, previa demolizione di volumetria illegittima per i quali era stato ottenuto un permesso di costruire (rilasciato il 20 agosto 2008).

Le indagini hanno rilevato difformità rispetto a quanto autorizzato giustificando il sequestro preventivo disposto dal giudice per le indagini preliminari David Monti.

Sono ipotizzate violazioni al Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di edilizia ed al Codice dei beni culturali e del paesaggio dato che l’immobile è situato in area soggetta a vincolo per effetto del decreto ministeriale del 1953 denominato “le rive dell’Arno”.

Ultime notizie