lunedì, 29 Novembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLe botte e la rapina,...

Le botte e la rapina, vittima un senegalese

E' stato aggredito e derubato, mentre era lavorava come portiere di notte in un hotel.

-

 

E’ stato aggredito e derubato, mentre era lavorava come portiere di notte in un hotel di via Nazionale a Firenze.

Il BLITZ. Si tratta di un uomo di 38 anni, di origini senegalesi. Quattro malviventi sono entrati nella hall dell’albergo fingendosi clienti e chiedendo di prenotare una camera. Poi hanno colpito il 38enne al volto, rubandogli il portafoglio e 140 euro in contanti portati via dalla cassaforte dell’hotel. Soccorso e portato all’ospedale di Santa Maria Nuova, l’uomo ha riportato 10 giorni di prognosi per un trauma cranico facciale.

LE INDAGINI. I rapinatori, che secondo la vittima dell’aggressione parlavano con accento dell’est Europa, si sono dati alla fuga prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Al momento gli inquirenti non escludono che all’origine dell’episodio ci sia una matrice razzista.

Ultime notizie