lunedì, 29 Novembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaL'estate si fa sentire, in...

L’estate si fa sentire, in arrivo la prima ondata di calore

Si torna a boccheggiare. La prima vera ondata di calore sta per arrivare sull'Italia. Gli esperti prevedono un fine settimana rovente.

-

Si torna a boccheggiare. La prima vera ondata di calore sta per arrivare sull’Italia. Gli esperti prevedono un fine settimana rovente e a Firenze le temperature supereranno i 30 gradi. A complicare le cose ci sarà anche l’alto tasso di umidità, soprattutto nelle città dell’interno.

ARRIVA L’AFA. Dopo “l’antipasto” di fine giugno, l’anticiclone nord africano tornerà a farsi sentire sulle regioni centro meridionali, una situazione che durerà fino a metà mese. La vampata di caldo raggiungerà l’apice proprio a cavallo del prossimo week end, tra sabato 9 e martedì 12 luglio. L’estate però – dicono i climatologi – riserva ancora molte sorprese: la stagione sarà caratterizza dall’alternanza di sole e pioggia.

SOLE SOLE E ANCORA SOLE. Intanto per i prossimi giorni si prevede bel tempo, con cielo sgombro dalle nubi su tutta la regione da qui al fine settimana. Le temperature inizieranno ad alzarsi già a partire dalla giornata di oggi e raggiungeranno i 32 gradi a Firenze, Grosseto, Pistoia e Prato. Venerdì la colonnina di mercurio continuerà la sua corsa e all’ombra del David farà caldo: la massima si attesterà sui 34 gradi, a cui va aggiunto il tasso di umidità, che aumenterà la percezione dell’afa.

OMBRELLONE O K-WAY? Ma l’ombrello non andrà lasciato in armadio. Secondo gli esperti l’estate 2011 sarà caratterizzata dall’alternanza di periodi soleggiati e piogge, anche intense, come è già successo nelle scorse settimane. “Sarà una stagione tutta così. A periodi di grande caldo e afa seguiranno brevi cali di temperatura accompagnati a perturbazioni” spiega Giampiero Maracchi, direttore dell’Istituto di Biometereologia del Cnr. La colpa? I cambiamenti climatici. “Dobbiamo abituarci a estati anomale, perché è cambiata la circolazione delle masse d’aria” dice ancora Maracchi.

caldo4Allarme caldo: la Toscana stanzia 2 milioni per gli anziani

 

Dall’umore a come vestirsi, ecco le previsioni (bio)meteorologiche

Ultime notizie