mercoledì, 28 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Litiga con la compagna e...

Litiga con la compagna e le devasta la casa: arrestato

È successo in via Tedesco. Una volta che i carabinieri sono arrivati nella casa ormai già distrutta, l’uomo ha cercato di aggredire anche gli agenti.

-

Prima litiga con la convivente, poi inizia a distruggerle la casa. Arrivati i carabinieri, aggredisce anche loro. Arrestato un albanese di trentuno anni.

LA LITE. La coppia, un albanese pregiudicato di trentuno anni e la sua convivente, stava discutendo ormai da qualche giorno. Ieri l’uomo è andato a casa della donna, in via Tedesco a Firenze, e dopo l’ennesima litigata, ha iniziato a distruggerle la casa.

I DANNI. Il pregiudicato ha distrutto diversi mobili, ha danneggiato gli infissi e la porta d’ingresso. La donna, spaventata, ha avvertito i carabinieri. Gli agenti sono subito intervenuti per placare l’ira dell’uomo, ma quest’ultimo ha iniziato ad aggredire anche loro, cercando di colpirli più volte.

L’ARRESTO. Portato in caserma, l’uomo è stato arrestato dai carabinieri per danneggiamento, minacce, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Ultime notizie

A Brozzi le Missionarie della carità di Madre Teresa di Calcutta

Accolgono i più poveri tra i poveri, vivendo insieme a loro senza chiedere mai niente in cambio. Chi sono le suore dell’Ordine di Madre Teresa di Calcutta

Tramvia Firenze: fermate, orari, mappa linea per linea. Guida completa

Tutto quello che c'è da sapere sulla tramvia di Firenze: le linee già in funzione e quelle progettate, fermate, percorsi, orari, frequenze delle corse e regole anti-Covid

Tramvia notturna, stop agli orari lunghi nel weekend

Stop al servizio notturno fino alle 2.00, il venerdì e sabato notte: gli orari estesi vengono sospesi dopo le disposizioni del nuovo Dpcm

“Diciamo no alla chiusura delle palestre”, in 100 mila firmano la petizione

Partita la raccolta di firme per dire no alla chiusura delle palestre decisa dall'ultimo Dpcm come misura anti Covid