mercoledì, 14 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLo psicologo arriva a scuola

Lo psicologo arriva a scuola

Torna, all'Istituto Comprensivo “E. Balducci” di Fiesole, lo Spazio di ascolto ,dove tutti i genitori, gli insegnanti delle scuole secondarie di primo grado, materne e primarie e gli alunni delle scuole medie potranno usufruire di colloqui di sostegno psicologico gratuiti.

-

A scuola torna lo psicologo. Sono infatti riprese oggi, martedì 20 ottobre, e dureranno fino al termine dell’anno scolastico, le attività di psicologia scolastica nell’Istituto Comprensivo “E. Balducci” di Fiesole. Nella scuola sarà presente, come negli anni precedenti, lo “Spazio di ascolto”, dove  tutti i genitori, gli insegnanti delle scuole secondarie di primo grado, materne e primarie e gli alunni delle scuole medie, dietro autorizzazione della famiglia, potranno usufruire di colloqui di sostegno psicologico gratuiti (le famiglie riceveranno insieme al calendario delle attività anche l’autorizzazione da poter compilare). Gli utenti dello “Spazio di ascolto” dovranno prendere appuntamento chiamando il numero telefonico 339.1231431.

L’orario degli incontri sarà il seguente: il primo ed il terzo martedì del mese nella scuola media di Fiesole, dalle 12 alle 15, mentre il secondo ed il quarto martedì del mese nella scuola media di Compiobbi, dalle 12 alle 15. Quest’anno, inoltre, saranno attivati ulteriori spazi. Riprenderanno nel mese di novembre anche le attività di prevenzione e sensibilizzazione svolte nelle classi delle scuole secondarie di primo grado di Fiesole e Compiobbi inerenti la prevenzione sui disturbi alimentari, all’insorgenza del bullismo e all’affettività.

In particolare, per le classi quinte delle scuole primarie saranno previsti incontri di prevenzione all’insorgenza del bullismo. A partire dal mese di dicembre riprenderanno anche gli incontri serali per i genitori, appuntamenti che rappresentano preziosi momenti di scambio e di confronto riguardanti tematiche relative ai problemi dello sviluppo, adolescenziali e alla relazione genitori/figli. Gli incontri si svolgeranno in orario serale (ore 21) presso la scuola media di Borgunto, la scuola media di Compiobbi e, quest’anno, data la richiesta ed alcuni episodi di disagio riscontrati nel territorio, anche presso la scuola primaria di Pian del Mugnone.

L’intero progetto, svolto dalla dottoressa Valentina Cappelli, psicologa e specializzanda psicoterapeuta (iscritta all’Albo degli Psicologi della Toscana), nasce su richiesta del territorio e grazie alla collaborazione del Comune di Fiesole, del preside e degli insegnati dell’Istituto Comprensivo Balducci di Fiesole.

Ultime notizie