Il vino Ornellaia, il cui valore è aumentato nel tempo, ha permesso di raccogliere nell’ultimo anno quasi 150.000 euro per Fondazioni e Associazioni nazionali e internazionali.

In particolare un collezionista libanese ha acquistato una bottiglia di Magnum di Ornellaia 2005 per 10.000 euro che sono stati devoluti alla Fondazione “Tommasino Bacciotti”, la quale si occupa di studio e cura dei tumori cerebrali infantili, finanziando borse di studio, l’acquisto di macchinari per la terapia tumorale e offrendo supporto economico alle famiglie di bambini in cura all’ospedale Pediatrico “A. Meyer” di Firenze.

15.000 euro invece per una Doppia Magnum di Ornellaia 2005, acquistata dalla famiglia Moratti, sono andati alla Comunità di San Patrignano, una delle più importanti comunità di recupero di ragazzi ex tossicodipendenti.