sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaM-day: 100 giorni alla maturità

M-day: 100 giorni alla maturità

Mancano 100 giorni al fatidico appuntamento per migliaia di maturandi toscani e così scattano i riti scaramantici. Tanti gli studenti delle scuole superiori che hanno "fatto forca" per quella che è ormai diventata una tradizione.

-

Mancano 100 giorni al fatidico appuntamento per migliaia di maturandi toscani e così scattano i riti scaramantici. Tanti gli studenti delle scuole superiori che hanno “fatto forca” per quella che è ormai diventata una tradizione.

DA FIRENZE ALLA VERSILIA. Un esercito di giovani ha invaso (pacificamente) la spiaggia di Viareggio, di fronte alla centralissima piazza Mazzini, luogo prediletto dagli studenti fiorentini in vista della tanto temuto esame di stato. Ragazze e ragazzi hanno scritto sulla sabbia il voto (aumentato di dieci) che vorrebbero prendere alla maturità. Il rito è iniziato una quindicina di anni fa per gioco e adesso, nell’era di internet, è diventato un vero e proprio fenomeno di massa, grazie al tam tam lanciato su Facebook.

PISA. Altra meta per gli studenti piazza dei Miracoli a Pisa. La tradizione vuole che, a 100 giorni dall’inizio della maturità, sia di buon auspicio toccare (oggi non si può più, quindi ci si limita a guardare) la “lucertolina” sul portone del Duomo, e poi farne cento. Di cosa? Dipende dalla fabtasia di ognuno: centro balzelli intorno al Duomo, cento firme, cento baci .. etc..

DEBITI. Una festa in parte guastata dalla preoccupazione dei debiti da recuperare, almeno per qualcuno. Secondo un’indagine svolta online da Skuola.net il 55% degli studenti deve recuperare almeno un debito formativo. Il 18% ne ha solo uno, il 13% due, il 10% tre e il 14% addirittura quattro.

Ultime notizie