lunedì, 29 Novembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaMains del Sant'Anna gratis per...

Mains del Sant’Anna gratis per il “giovane” vincitore del Vespucci

Il vincitore della Sezione Giovani del Premio Vespucci potrà iscriversi gratuitamente al Master di II livello in Management, Innovazione e Ingegneria dei servizi (Mains) del Sant’Anna di Pisa. Il concorso, promosso dal Consiglio regionale della Toscana e da Confindustria Toscana, vuole sostenere l’innovazione del sistema produttivo.

-

Ammissione al Mains della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa per il (giovane) vincitore del premio Vespucci. Il vincitore della Sezione Giovani, infatti, potrà iscriversi gratuitamente al Master di II livello in Management, Innovazione e Ingegneria dei servizi (Mains), che prevede 800 ore di formazione e 4 mesi di stage in Italia e all’estero e che, quest’anno, si lega al Premio Vespucci.

Il concorso, promosso dal Consiglio regionale della Toscana e da Confindustria Toscana, vuole sostenere l’innovazione del sistema produttivo. Tra i premi, che saranno consegnati il prossimo 27 novembre a Firenze nella sede del Consiglio Regionale, l’opportunità di diventare “futuri manager” alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, che vanta prospettive concrete nel mondo del lavoro. A testimoniarlo il tasso di placement del 90% registrato alla fine del corso. “Il master fornisce competenze manageriali, grazie a docenti di primo livello, ed esperienze formative a stretto contatto con le aziende”, spiega Roberto Barontini, direttore del Master Mains.

L’approccio innovativo del master è testimoniato, in particolare, dall’organizzazione delle attività di Innovation LAB: si tratta di ‘palestre formative’ dove gli allievi lavorano su specifici progetti proposti dai partner, fianco a fianco con manager delegati dalle imprese”. Il master, aperto a 24 candidati, ha l’obiettivo di fornire conoscenze sulla gestione strategica dell’impresa nella nuova “Economia dei servizi” esaminando il tema dell’Innovazione con una prospettiva interdisciplinare tra la Cultura scientifico-tecnologica, la cultura economica e quella organizzativa.

I partner aziendali del corso di alta formazione sono Ansaldo Energia, Banca CR Firenze, Brembo, Centro Ricerche Fiat, CDC Point, Elsag Datamat, Ericsson, Finmeccanica Group Services, IBM, Intesa SanPaolo, SIA-SSB, Telecom Italia, Vodafone. Il master, che prevede la possibilità di seguire moduli didattici presso sedi universitarie estere, è realizzato con il “Center for Open Innovation” presso la Haas School of Business della University of California a Barkeley e si avvale quindi della collaborazione di numerosi istituti universitari esteri. Il candidato ideale per il Master Mains è il laureato in ingegneria e in economia, anche se il corso non richiede specifici percorsi universitari.

Le iscrizioni al Master Mains chiudono il 16 novembre 2009. Per informazioni consultare innovazione.sssup.it.

Ultime notizie