Un’altra giornata di temporali e forte vento a Firenze e in tutta la Toscana, dove è confermata l’allerta arancione fino alla mezzanotte di oggi, lunedì 29 ottobre. Scuole chiuse lungo il litorale tirrenico per i rischi legati al forte vento previsto.

Nel pomeriggio, poco dopo le 16, un forte nubifragio si è abbattuto su Firenze, con raffiche di vento e un'abbondante pioggia che in pochi minuti ha rovesciato su tutta la zona una grande quantità d'acqua, per poi concludersi dopo qualche minuto. In quegli stessi minuti anche i convogli della tramvia in circolazione sulla linea T1 sono stati momentaneamente fermati a causa di alcuni oggetti che erano finiti sui binari trascinati dal vento. Il servizio è poi regolarmente ripreso alle 16.24.

Dopo una domenica difficile, in cui pioggia e vento hanno anche provocato danni lungo la costa e all’Isola d’Elba, resta invariato il bollettino di allerta meteo diramato ieri dal Centro funzionale di monitoraggio meteo della Regione Toscana. Su tutto il territorio toscano sarà codice arancio per pioggia e rischio idrogeologico fino alla mezzanotte di oggi. Stesso livello di allerta per vento, con il rischio che sale al livello “rosso” in Maremma.

SCUOLE CHIUSE IN TOSCANA

Proprio per il rischio di forte vento oggi sono rimaste chiuse le scuole a Livorno, Piombino e Portoferraio, a Cecina, Bibbona, Castagneto Carducci e a Rosignano Marittimo. Scuole chiuse anche a Grosseto e in provincia, a Follonica, Manciano, Sorano, Pitigliano, Magliano e Orbetello. In provincia di Pisa, scuole chiuse a Volterra.

MALTEMPO ANCHE DOMANI

Le piogge andranno avanti tutto il giorno, con temporali più intensi nel pomeriggio, secondo l’ultimo bollettino meteo diffuso dal Consorzio Lamma. Venti moderati ma con forti raffiche attese su tutta la regione, temperature stazionarie in calo da stasera. Qualche miglioramento si potrà vedere domani, quando, dopo un mattino di piogge attese, si avranno i primi rasserenamenti a partire dal pomeriggio. Temperature in calo.