Goletta Verde 2019 mare toscana inquinato mappa

Sette punti della costa toscanafortemente inquinati” e due all’Isola d’Elba in cui il mare è risultato “inquinato”: sono questi i risultati del monitoraggio svolto come ogni anno dai tecnici di Goletta Verde di Legambiente che hanno stilato la mappa 2019 delle spiagge meno pulite della regione, effettuando venti campionamenti.

La causa spesso è la cattiva depurazione o gli scarichi illegali lungo canali e fossi, che poi riversano in mare gli inquinanti. Per questo le analisi si sono concentrati alle foci dei fiumi e allo sbocco dei fossi. Altra fattore di rischio l’improprio smaltimento degli oli esausti, come i lubrificanti per auto.

Mare inquinato in Toscana: le maglie nere

Iniziano dal nord della costa toscana: a Massa sono risultati “fortementi inquinati” entrambi i campionamenti effettuati in località Partaccia (alla foce del torrente Lavello) e tra la Partaccia e i Ronchi (alla foce del Brugiano).

Stesso verdetto per due zone delle spiagge della Versilia e più precisamente a Lido Camaiore, alla foce del fosso dell’Abate, e a Pietrasanta, in località La Focetta, dove il fosso Motrone si getta in mare. In provincia di Grosseto sui nove prelievi fatti dai tecnici di Goletta Verde solo uno risulta “fortemente inquinato”: si tratta della spiaggia di Follonica nella zona vicino alla foce del fiume Gora.

Uno dei punti monitorati sulla costa livornese è risultato “fortemente inquinato”, sempre secondo Legambiente: Marina di Salivoli a Piombino, vicino allo scarico di via Salivoli alla foce del canale scolmatore.

Isola d’Elba

All’Isola d’Elba durante Goletta Verde 2019, gli esperti di Legambiente hanno fatto campionamenti in quattro punti. Il mare di Punta della Renna, a Portoferraio, è risultato “fortemente inquinato”, in corrispondenza del fosso della Madonnina.

Due invece i litorali “inquinati”, a Capoliveri, in località Mola, alla foce del fosso di Mola/Fossone centrale, e a Marciana Marina, al Moletto del Pesce.

I risultati di Goletta Verde in Toscana

“Sebbene la situazione in Toscana sia prevalentemente positiva – dice Umberto Mazzantini, responsabile mare Legambiente Toscana – va riscontrata comunque la presenza di cariche batteriche elevate in nove casi su venti dove le analisi microbiologiche mostrano porzioni di litorale a rischio a causa di fogne non depurate o carenze depurative”. Legambiente rileva poi come spesso l’inquinamento delle acque non sia segnalato da cartelli che indichino il divieto di balneazione.

Goletta Verde 2019 Toscana mare

Mare inquinato in Toscana la mappa

Qui sotto i risultati in sintesi, la mappa interattiva si trova sul sito di Goletta Verde 2019.

PROVINCIACOMUNELOCALITAPUNTOGIUDIZIO
MSMassaPartacciaFoce torrente LavelloFortemente inquinato
MSMassaTra la Partaccia e i RonchiFoce del fiume BrugianoFortemente inquinato
LUPietrasantaLa FocettaFoce fosso MotroneFortemente inquinato
LUViareggioLido CamaioreFoce fosso dell’AbateFortemente inquinato
LILivorno\PisaFoce del canale scolmatoreEntro i limiti
LIBibbona/Castagneto CarducciMarina di BibbonaSpiaggia fronte fosso CamillaEntro i limiti
LIPiombinoMarina di SalivoliFoce\scarico via SalivoliFortemente inquinato
GRFollonicaFoce fiume GoraFortemente inquinato
GRScarlinoPuntone di ScarlinoFoce del canale SolmineEntro i limiti
GRGrossetoMarina di GrossetoSpiaggia presso foce canale di San RoccoEntro i limiti
GROrbetelloFonteblandaFoce fiume OsaEntro i limiti
GROrbetelloBocche di AlbegnaFoce del fiume AlbegnaEntro i limiti
GROrbetelloLocalità NeghelliSpiaggia in prossimità di uno scaricoEntro i limiti
GRMonte ArgentarioPozzelloSpiaggia in prossimità di una stazione di pompaggioEntro i limiti
GRMonte ArgentarioPoggio Pertuso – Cala GaleraSpiaggia fronte canaleEntro i limiti
GRAnsedoniaTagliata EtruscaSpiaggia fronte fosso Tagliata EtruscaEntro i limiti
LICapoliveriMolaFoce del fosso di Mola/Fossone centraleInquinato
LIPortoferraioPunta della RenaFosso della MadonninaFortemente inquinato
LIMarciana MarinaSpiaggia presso Moletto del PesceInquinato
LIPorto AzzurroLa pianottaSpiaggia la pianottaEntro i limiti

Qui invece i risultati dell’anno scorso di Goletta Verde.