giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaMinacciavano un sacerdote con foto...

Minacciavano un sacerdote con foto hard, condannati 6 parrocchiani

Ricattavano un sacerdote minacciando di divulgare foto che lo ritraevano in atteggiamenti 'hard' con delle prostitute. Condannati sei parrocchiani.

-

Ricattavano un sacerdote minacciando di divulgare foto che lo ritraevano in atteggiamenti ‘hard’ con delle prostitute. Condannati sei parrocchiani.

FOTO MAI TROVATE. La vicenda ha interessato un sacerdote del Pisano. Sei dei suoi parrocchiani sono stati accusati di ricatti a luci rosse per aver sottratto all’uomo circa 90 mila euro in pochi mesi con la minaccia di dare a un quotidiano foto hard fatte col telefonino mentre lo ritraevano con prostitute. Le foto in questione non sono, in realtà, mai state trovate.

AVEVANO SCAMBIATO IL PARROCO PER UN BANCOMAT”. Il processo (con rito abbreviato) nei confronti dei sei parrocchiani si è chiuso con condanne che vanno da 4 anni e 3 mesi a 5 anni e 3 mesi. La sentenza ha sostanzialmente accolto la tesi accusatoria del pm Antonio Di Bugno che aveva sintetizzato cosi’: ”Avevano scambiato il parroco per un bancomat”.

Ultime notizie