venerdì, 7 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaMotociclista ubriaco falcia 4 pedoni...

Motociclista ubriaco falcia 4 pedoni e scappa

Ha perso il controllo della moto e ha falciato quattro persone che si trovavano per strada. Poi incurante è risalito sulla moto e se n'è andato. E' successo ieri sera in via Ghibellina.

-

Ha perso il controllo della moto e ha falciato quattro persone che si trovavano per strada. Poi incurante è risalito sulla moto e se n’è andato.  E’ successo ieri sera in via Ghibellina.

L’INCIDENTE. L’incidente è avvenuto attorno alle 2.30. Pochi minuti dopo una volante della polizia ha soccorso il gruppetto, tre ragazzi e una ragazza, tutti fiorentini tra i 23 e i 24 anni, i quali hanno raccontato l’accaduto agli agenti.

LE RICERCHE. Le ricerche sono scattate immediatamente. In breve tempo i poliziotti sono riusciti a risalire alla targa del veicolo e al suo proprietario, un fiorentino di 31 anni, residente a Fiesole. E sono andati a fargli visita. La moto incriminata era parcheggiata nel cortile, con gli evidenti danni derivanti dall’incidente. Alla porta si è presentato il 31enne, con ecchimosi al volto ed evidenti sintomi di ubriachezza. Confermata dall’alcoltest: il tasso alcolemico risultava quasi il triplo di quello consentito dalla legge. L’uomo, con precedenti di guida sotto l’influenza dell’alcool e uso di droga, è finito in manette per omissione di soccorso e guida in stato stato di ebbrezza che ha cagionato un sinistro con feriti e lesioni colpose aggravate.  

LE VITTIME. Tre delle persone colpite dal veicolo fuori controllo, hanno riportato contusioni multiple guaribili in 3 giorni mentre un quarto ragazzo ha riportato traumi più gravi con prognosi di 30 giorni.

PIAZZA LIBERTA’. Poco più tardi, circa alle 3.00, la polizia ha sorpreso un’altra persona alla guida in stato di ebbrezza, stavolta in piazza della Libertà. A finire sul registro degli indagati è stato un torinese di 36 anni (con precedenti di polizia specifici) risultato positivo con un valore di 1,38 g/l di alcool nel sangue.

Ultime notizie