lunedì, 10 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaMotore intelligente e collegamento satellitare....

Motore intelligente e collegamento satellitare. Ecco i nuovi bus

Vecchi autobus arancioni addio, i primi mezzi che rinnoveranno il parco Ataf sono già arrivati e riprendono i colori dello stemma fiorentino, il bianco e il rosso. Collegamento satellitare con le paline, nuovi comfort per i disabili e motore “intelligente”.

-

 

Colori nuovi (bianco e rosso), maggiori comfort per i disabili e un motore “intelligente”, che si spegne dopo 5 minuti di sosta per salvaguardare l’ambiente ed evitare gli sprechi. I primi 12 bus di nuova generazione scenderanno in strada già il 2 agosto, mentre entro l’anno ne arriveranno altri 36 (per un totale di 48 autobus nuovi, 22 a metano e 25 a gasolio).

12 MILIONI DI INVESTIMENTO. 210mila euro il costo medio di ogni mezzo, per un totale di 12 milioni di euro di investimento sostenuto per il 65% dalla Regione e per il resto da Ataf.

ALTRI 100 MEZZI ENTRO IL 2011. “Vogliamo mantenere il nostro impegno di rinnovare altri 100 autobus nel corso del 2011 – ha commentato il presidente di Ataf, Filippo Bonaccorsi – nonostante il Governo abbia tagliato interamente il fondo da 165milioni di euro per il rinnovo delle flotte di Tpl, costituito dai Governi precedenti”.

PIU’ COMFORT PER I DISABILI. Ataf ha studiato gli allestimenti della nuova flotta in collaborazione con le associazioni dei disabili: pedana manuale anti inceppamento, avvisatore acustico con indicazione della direzione e della fermata, scritte in braille sui pulsanti di richiesta fermata, doppia postazione per disabile e accompagnatore composta da quattro sedili a scomparsa.

SAI SEMPRE DOVE SI TROVA IL TUO BUS. “Già da settembre i  nuovi autobus saranno collegati con il sistema satellitare AVM e con le nuove paline: anche i passeggeri potranno conoscere l’esatta posizione del bus  e leggeranno sulle paline il reale tempo di attesa alla fermata”, conclude Bonaccorsi.

Ultime notizie