sabato, 20 Agosto 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaMotosega fuori dal finestrino, denunciati...

Motosega fuori dal finestrino, denunciati 2 ventenni

Giravano in auto per le strade del centro abitato brandendo una motosega elettrica in funzione fuori dal finestrino. Denunciati due ventenni a Limite sull'Arno, in provincia di Firenze. Interrogati dai carabinieri hanno ammesso di essersi ispirati al videogioco “Resident Evil”.

-

Pubblicità

Quando la realtà supera la fantasia, o si ispira fin troppo alla fantasia. Due ventenni sono stati denunciati ieri a Limite sull’Arno (nel Comune di Limite e Capraia) per resistenza a pubblico ufficiale e porto ingiustificato di oggetti atti a offendere. I due giravano in auto per le vie del centro abitato sporgendosi dal finestrino con una motosega in funzione.

 

Pubblicità

L’INSEGUIMENTO. Una volta raggiunti dai carabinieri, allertati dalle segnalazioni di alcuni passanti, i due hanno anche tentato di fuggire dai carabinieri, gettando la motosega dal finestrino della macchina. L’inseguimento è finito a Montelupo.

DAL VIDEOGIOCO ALLA STRADA. Interrogati dai carabinieri, i ragazzi, entrambi incensurati, hanno ammesso di essere due appassionati di Resident Evil, un videogioco in cui bisogna uccidere degli zombie con una motosega. Così tanto da replicarlo nella realtà.

Pubblicità

Ultime notizie