martedì, 2 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Nardella al violino, suona Bella...

Nardella al violino, suona Bella Ciao e l’inno di Forza Italia

Ospite di Radio 2 e di un giorno da pecora il sindaco di Firenze (e violinista) ha accennato alcuni motivi per “salvare” il patto del Nazzareno

-

Siamo ancora lontani da elezioni, ma Dario Nardella ha rispettato la par condicio. Osrite della trasmissione di Radio 2 “Un giorno da Pecora”, imbracciato il suo violino, ha accennato alcuni motivi, tra cui “Bella Ciao”, “Bandiera Rossa” e pure l’inno di Forza Italia , per “salvare il patto del Nazzareno”, hanno scherzato i due conduttori.

Il primo cittadino, che si è diplomato al conservatorio Cherubini, è stato al gioco. In collegamento telefonico anche In collegamento telefonico anche Tony, lo storico barbiere di Renzi che ha raccontato: “Quando viene da me si fa sempre anche la lampada abbronzante, solo la faccia, 7-8 minuti”.


 

Ultime notizie

Covid Toscana, casi di nuovo sopra quota mille: i dati del 2 marzo

Tornano subito sopra quota mille i nuovi casi di coronavirus in Toscana nelle ultime 24 ore, dopo appena un...

Anticorpi monoclonali: cosa sono, a che punto siamo in Italia (e in Toscana)

Da Siena arriva una promettente terapia per battere il Covid: gli anticorpi monoclonali: cosa sono, come funzionano e quando saranno disponibili in Italia. L'intervista a uno dei ricercatori che ha individuato un potente anticorpo monoclonale

Zona arancione rafforzata: significato e regole della fascia “arancio scuro”

Si allarga nuova fascia di rischio: ecco dove è in vigore, il significato di "zona arancione rafforzata" o "zona arancione scuro", cos'è e le regole su cosa si può fare

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade