domenica, 28 Novembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaNasce a Empoli il carcere...

Nasce a Empoli il carcere per trans

Sarà il primo esempio in Italia. La casa circondariale del Pozzale si trasforma da carcere femminile a struttura penitenziaria per i transessuali. "L'obiettivo è ospitare i detenuti entro aprile". E per il personale ecco un corso di formazione.

-

Un carcere per i trans. E’ quello che nascerà a Empoli, nella casa circondariale del Pozzale, che sarà trasformata da carcere femminile a struttura penitenziaria per i transessuali. E che sarà il primo esempio del genere in Italia.

“L’obiettivo è di ospitare entro aprile i detenuti transgender – spiega Maria Pia Giuffrida, provveditore toscano dell’Amministrazione penitenziaria – e per questo stiamo adeguando l’edificio, e il personale sarà sottoposto a un corso di formazione“.

 

Ultime notizie