giovedì, 8 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Non buttare il biglietto, scaricalo

Non buttare il biglietto, scaricalo

Abbonamenti ai mezzi pubblici, da oggi è possibile scaricarli dalle tasse

-

“Non buttare il biglietto” è lo slogan scelto dalla Provincia di Firenze per la campagna d’informazione sulla possibilità di dedurre il costo dell’abbonamento per i mezzi pubblici dalla denuncia dei redditi.

Infatti la finanziaria 2008 ha stabilito che è possibile scaricare dalle tasse il 19% del costo degli abbonamenti ai mezzi pubblici fino ad un massimo di 250 euro.

L’Assessorato alla Mobilità e Trasporti della Provincia di Firenze ha deciso di dare adeguata informazione su questa opportunità e perciò si è impegnato in questa campagna trovando l’appoggio degli enti locali e delle aziende del trasporto pubblico per diffondere il messaggio. Questo provvedimento premia chi già usa i mezzi pubblici ed è un motivo in più ad usarli.

Ultime notizie

Piazza Nencini? No, a Firenze sud c’è piazza del Bandino

Nasce l’idea di intitolarlo a Gastone Nencini, ma il nome di quello slargo è uno solo per tutti: piazza del Bandino. Adesso lo sarà anche nelle carte del Comune di Firenze

5 cose da sapere sulla mostra di Tomás Saraceno a Firenze

Ultimi giorni per vedere la mostra "Aria" di Tomás Saraceno nelle stanze del fiorentino Palazzo Strozzi. 5 curiosità e informazioni utili per la visita

Giornate Fai d’autunno 2020: a Firenze e in Toscana 35 luoghi aperti

Da un micro-teatro, alla quercia monumento, fino a 3 vagoni da Oscar. I più interessanti luoghi da visitare in Toscana per le Giornate Fai di autunno, che nel 2020 si svolgono su 2 weekend

Eugenio Giani è presidente della Regione Toscana, presto la nuova giunta

A metà ottobre i nomi degli assessori della giunta regionale. Giani è diventato ufficialmente presidente della Toscana