sabato, 26 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Notte di paura in centro,...

Notte di paura in centro, quattro colpi in quattro negozi

I negozianti del centro la chiamano già la banda del martello: quattro i colpi tentati ieri notte, prendendo a martellate le vetrine, tra via Cerretani e piazza della Repubblica. Ma il bottino è stato molto magro.

-

I negozianti del centro la chiamano già la banda del martello: quattro i colpi tentati ieri notte, prendendo a martellate le vetrine, tra via Cerretani e piazza della Repubblica. Ma il bottino è stato molto magro.

PORTA SPACCATA. Colpito attorno alle 4.30 di questa mattina il punto vendita Golden Point di via Cerretani, probabilmente con un martello. Mandata in frantumi la porta i malviventi si sono portati via l’intera cassa del negozio. Ma al suo interno c’erano solo pochi spiccioli: due euro in pezzi da 1 e 2 centesimi. La merce, invece, non è stata toccata, né i ladri si sono intrufolati nel magazzino.

golden_pointSANGUE. Le telecamere della vicina banca non sono state d’aiuto: la banda è rimasta fuori dal campo visivo. Nessuna prova, né lo strumento usato per rompere il vetro né altro. Ad eccezione di qualche macchia di sangue sul pavimento: uno dei ladri deve essersi ferito con i vetri nel fuggire dal negozio.

ALLARME. Ad allertare i carabinieri l’allarme stesso del negozio. Di lì a poco ne sono scattati altri tre: quello di un bar pasticceria di via Panzani, quello dell’Officina Vintage in via del Giglio e quello del negozio Guess di via degli Speziali. Qui però i ladri non sono riusciti ad entrare. Ma tra i negozianti del centro è già allarme.

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Spid, cos’è e come richiedere il “codice” per i bonus di Inps e governo

Un solo nome utente e una sola password per accedere a tutti i siti: da quelli statali alle Regioni fino ai servizi comunali. Ecco la procedura per richiedere le credenziali uniche

Pin Inps addio: dal 1° ottobre serve lo Spid per richiedere i servizi online

Un piccola rivoluzione per l'accesso al portale dell'Istituto di previdenza: non si potrà più richiedere il Pin