lunedì, 29 Novembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaNove ragazzi denunciati, deturpavano palazzi...

Nove ragazzi denunciati, deturpavano palazzi storici

La Digos ha denunciato 9 ragazzi per aver deturpato ed imbrattato dei palazzi storici di Firenze. Incolpati di aver attaccato manifesti sul corteo commemorativo dei 'martiri delle foibe'.

-

La Digos ha denunciato nove ragazzi, di cui un minorenne, per deturpamento ed imbrattamento di palazzi storici. Incolpati anche di aver appeso manifesti relativi al corteo commemorativo dei ”martiri delle foibe”.

DETURPAMENTO. I nove ragazzi, di cui otto tra i diciotto ed i trent’anni e un diciassettenne, sarebbero stati sorpresi poco prima di mezzanotte in via della Colonna, dove con 5 secchi e manici di scopa alla mano, si apprestavano ad imbrattare di colla i muri dell’Istituto Tecnico ”Duca D’Aosta” e del Liceo ”Michelangelo”, situato all’interno di un ex convento del 1300. Sulle mura del ”Duca D’Aosta”, il gruppo aveva già appeso 38 manifesti relativi al corteo commemorativo dei ”martiri delle foibe”.

LA DENUNCIA. Per i giovani non solo è scattata una denuncia, ma dovranno pagare anche una multa di 308euro a testa. La Digos proseguirà i controlli nei prossimi giorni non solo in centro ma anche in periferia con l’obiettivo di contrastare il fenomeno.

Ultime notizie