domenica, 26 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaNuove telecamere in via Palazzuolo

Nuove telecamere in via Palazzuolo

Sicurezza e videosorveglianza, sono in arrivo nuove telecamere in via Palazzuolo e a San Bartolo a Cintoia. Per quanto riguarda la strada nel centro di Firenze, saranno installati cinque nuovi apparecchi a copertura delle zone ancora non monitorate.

-

Cresce la rete delle telecamere per la videosorveglianza. Il Ministero dell’Interno ha dato il via libera ai finanziamenti, richiesti dall’amministrazione comunale, per l’installazione di ulteriori apparecchi nella zona di via Palazzuolo e in quella di San Bartolo a Cintoia.

La scelta delle localizzazioni delle nuove telecamere non è causale, al contrario arriva sulla base di sopralluoghi sollecitati soprattutto dai residenti ma che, in particolare per via Palazzuolo, ha visto la partecipazione anche di forze di polizia e dei carabinieri. “Abbiamo incontrato più volte i rappresentanti dei residenti – sottolinea l’assessore alla mobilità e decoro Massimo Mattei – e sono contento che sia possibile realizzare subito questi progetti grazie alla convergenza di intenti tra l’Amministrazione comunale e il Ministero dell’Interno”.

Dal punto di vista pratico, in via Palazzuolo saranno installati cinque nuovi apparecchi a copertura delle zone non monitorate dalle telecamere dei carabinieri già attive nell’area. Per quanto riguarda San Bartolo, i dispositivi saranno due, di cui uno sulla direttrice principale del vecchio borgo, e l’altro nel parcheggio accessibile da via Simone Martini.

I progetti, elaborati dall’Ufficio Città Sicura e dai servizi tecnici del Comune, prevedono l’utilizzo della rete di fibre ottiche comunale per il trasporto dei dati (con possibilità di alta risoluzione e alto numero di immagini al secondo) e l’impiego di telecamere dome brandeggianti che consentono alle forze dell’ordine, che gestiscono la videosorveglianza dalla centrale operativa, di seguire e zoomare sul “bersaglio”. Il finanziamento assegnato dal ministero ammonta a 150.000 euro.

Ultime notizie