domenica, 28 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Nuovo Dpcm, chiuse anche le...

Nuovo Dpcm, chiuse anche le biblioteche

Non solo musei e mostre. Con il nuovo Dpcm restano chiuse anche biblioteche, archivi e parchi archeologici

-

Non solo i musei e le mostre, non soltanto teatri e cinema. Con le disposizioni del nuovo Dpcm 3 novembre vengono chiuse tutte le biblioteche in Italia: anche queste, infatti, sono tra gli istituti di cultura elencati all’articolo 101 del codice dei beni culturali e del paesaggio.

Chiuse anche le biblioteche: cosa prevede il nuovo Dpcm

L’articolo 9 del nuovo Dpcm elenca le misure di contrasto al contagio da Covid da applicare all’intero territorio nazionale alla lettera r) l’articolo recita: “sono sospesi le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura di cui all’articolo 101 del codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42″. Comprese, appunto, le biblioteche, che resteranno chiuse a partire da venerdì 6 novembre e fino al 3 dicembre 2020, ovvero per tutta la durata del nuovo Dpcm.

Fino a quando dura il nuovo Dpcm: zone rosse e coprifuoco

Archivi, parchi archeologici, musei: l’articolo 101 del Codice dei beni culturali

Non saranno solo le biblioteche a rimanere chiuse con il nuovo Dpcm. Gli istituti e luoghi della cultura elencati all’articolo 101 del Codice dei beni culturali e del paesaggio, convertito in legge col Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, sono:

  • Musei
  • Biblioteche
  • Archivi
  • Aree archeologiche
  • Parchi archeologici
  • Complessi monumentali

Testo del nuovo Dpcm del 4 novembre (pdf e doc) in Gazzetta Ufficiale

Non si tratta però di una serrata totale. Ad essere sospesi sono soltanto i servizi di apertura al pubblico. Le attività lavorative e di ricerca all’interno degli istituti di cultura potranno comunque essere portate avanti, laddove possibile. Le biblioteche, ad esempio, resteranno chiuse al pubblico per effetto del nuovo Dpcm ma potranno adottare servizi alternativi di prestito a distanza oppure online.

Ultime notizie

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno