giovedì, 22 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Nuovo look per Santa Felicita

Nuovo look per Santa Felicita

-

Con 23 voti a favore, 3 astenuti e nessun voto contrario nella seduta di lunedìpomeriggio, il Consiglio Comunale ha approvato la mozione presentata dalla commissione qualità urbana per la “Riqualificazione di Piazza Santa Felicita e Piazza dei Rossi”.

La mozione prevede un ridimensionamento ed un miglioramento delle strutture presenti in Piazza Santa Felicita (dove, tra l’altro, su un insediamento cristiano del V secolo, sorge una delle più antiche chiese fiorentine), lo spostamento della bancarella del commercio ambulante, l’eliminazione delle aree di sosta per i veicoli e le biciclette. Per quest’ultime, è prevista la collocazione di una rastrelliera nella vicina Piazza dei Rossi con lo spostamento dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti.

Inoltre, la mozione invita anche ad assumere provvedimenti rivolti ad impedire l’accesso nella zona pedonale attraverso un percorso che passa da via di Belvedere ed arriva fino in Piazza dei Rossi, garantendo, comunque, la sosta legittima dei veicoli dei residenti.

Ultime notizie

Toscana, no al coprifuoco Covid e Firenze “chiude” 10 piazze della movida

Nessun lockdown a livello regionale, almeno per il momento. Intanto Firenze vieta lo stazionamento delle persone in 10 zone calde della movida

Nuova giunta regionale toscana 2020: Giani annuncia tutti gli assessori

Il neo governatore Eugenio Giani ha comunicato anche l'ultimo nome della sua squadra: ecco tutti gli assessori della giunta regionale e le possibili deleghe

Bonus computer 2020: 500 euro per pc e internet, come richiederlo

Buono da 500 euro per pc, tablet e connessione internet: come funziona il bonus computer 2020, come richiederlo agli operatori tlc aderenti

Smart working, pubblica amministrazione e privati: fino a quando? Le regole

La legge rilancio, lo stato di emergenza e i nuovi decreti del governo: il punto sulla proroga del lavoro agile per il pubblico impiego e le regole per i dipendenti del settore privato