Il via è arrivato dopo una modifica del piano regolatore avvenuta in Consiglio comunale qualche mese fa.

Per realizzare nuovi spazi per la sosta sono stati costruiti muretti per limitare l’area e realizzata una nuova recinzione per separare il parcheggio dal nuovo spazio verde tra via Fabrizio De Andrè e via Enrico De Nicola.

E’ stato inoltre sistemato il manto stradale, installata la segnaletica e riqualificato il verde esistente.

“I nuovi posti serviranno anche per recuperare i posti per residenti eliminati in via Aretina in seguito alla ristrutturazione della nuova piazza di Varlungo – ha detto Cristina Bevilacqua, assessore alla partecipazione democratica e ai rapporti con i quartieri – e si aggiungono ad altri 16 che facevano parte del progetto di risistemazione del giardino di via Fabrizio De Andrè inaugurato lo scorso 15 marzo”.

La Silfi ha realizzato l’impianto d’illuminazione a risparmio energetico in continuità con quello esistente realizzato per l’illuminazione dell’area verde adiacente.