lunedì, 10 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaNuovo Ulivo "da sbadigli", continua...

Nuovo Ulivo “da sbadigli”, continua la bagarre. E domani arriva Bersani

Non si arresta la ridda di commenti scatenati dalle dichiarazioni rilasciate dal sindaco Renzi in una recente intervista, a proposito dei dirigenti del Pd "da rottamare" e del nuovo Ulivo "che fa sbadigliare". Dopo le reazioni interne al partito, oggi sull'argomento si sono scontrati anche il coordinatore regionale Idv Fabio Evangelisti e il capogruppo Pd in consiglio comunale Francesco Bonifazi. E domani arriva Bersani a Firenze.

-

Continuano a far discutere le dichiarazioni rilasciate dal sindaco Matteo Renzi durante un’intervista al quotidiano Repubblica qualche giorno fa. Dopo la bagarre scatenata a livello nazionale, oggi sull’argomento si sono scontrati anche il coordinatore regionale Idv Fabio Evangelisti e il capogruppo Pd in consiglio comunale Francesco Bonifazi.

“VOLGARITA’ GRATUITA”. “Una volgarità gratuita” il giudizio espresso da Renzi nei confronti di Antonio Di Pietro. Così Evangelisti ha commentato le affermazioni del sindaco, che aveva definito Di Pietro “uno che pontifica su tutto da 20 anni”. “Se avessi le opinioni che ha lui sui dirigenti dell’Idv, cambierei partito”, ha continuato Evangelisti facendo riferimento ai dirigenti Pd definiti da Renzi “tutti da rottamare senza incentivi”.

LA REPLICA DI BONIFAZI. “Di cambi di partito se ne intende – ha replicato Bonifazi – soprattutto se poi portano in dote una nuova candidatura in Parlamento”. Qualche anno fa Evangelisti passò dal Pds e Ds all’Idv.

BERSANI IN ARRIVO. Domani invece sarà la volta della resa dei conti tra il sindaco e il segretario Pd Pierluigi Bersani, in arrivo a Firenze per l’inaugurazione della nuova sede del partito, alla Casa della Cultura di Novoli, e per partecipare alla Festa del Pd, in corso alle Cascine fino al 12 settembre.

Ultime notizie