sabato, 4 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPalio, il "ritorno" della Civetta

Palio, il “ritorno” della Civetta

La contrada vince la manifestazione dopo 30 anni: non accadeva dal 1979. Era in gara con il cavallo Istriceddu, montato da Andrea Mari detto Brio. La corsa è stata caratterizzata da una mossa molto lunga (70 minuti) e da tre partenze annullate.

-

E’ stato il giorno della Civetta. A 30 anni di distanza dall’ultima volta (allora era il 1979) la contrada, con il cavallo Istriceddu, montato da Andrea Mari detto Brio, ha vinto il Palio dedicato alla Madonna dell’Assunta.

La Civetta era considerata la “nonna”, la contrada che non vinceva da più tempo. La corsa è stata caratterizzata da una mossa molto lunga (70 minuti) e da tre partenze annullate. Il Palio, che ha rischiato di essere rinviato a domani, si è corso quando ormai su piazza del Campo stava scendendo l’oscurità.

Poi invece la partenza e la vittoria della Civetta: per l’ex “nonna” è potuta iniziare la festa.

Ultime notizie