L’autobus passerà ogni 14 minuti nelle ore di punta e ogni 20 minuti nel resto della giornata. I capolinea saranno la Stazione Ferroviaria di Rifredi, lato Vasco de Gama e presso le Nuove Officine Trenitalia; due fermate sono inoltre previste in prossimità della cosiddetta rotonda di “Casina rossa”. Il servizio costerà 60.000 euro all’anno ed è interamente a carico della Provincia.

“Questo nuovo servizio – afferma l’Assessore provinciale alla Mobilità Maria Cristina Giglioli – interessa una zona fortemente produttiva dell’area metropolitana e potrà essere utilizzato sia dai lavoratori che dai cittadini. Inoltre il capolinea a Rifredi FS, dove si fermano circa 200 treni al giorno, consente di evitare di arrivare fino alla Stazione di Santa Maria Novella, traducendosi così in un notevole risparmio di tempo”.

“Siamo contenti di poter anticipare – continua l’Assessore Giglioli –  questa novità che fa parte del nuovo Piano di Bacino del Trasporto Pubblico Locale predisposto dalla Provincia di Firenze”.