giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Partenze natalizie, traffico nel nodo...

Partenze natalizie, traffico nel nodo fiorentino della A1

Si sta intensificando il traffico sulle autostrade italiane, dove gli italiani si sono messi in viaggio per le festività di Natale. Intorno a mezzogiorno i flussi più intensi si registravano sull’Autosole, lungo la direttrice nord-sud, in particolare nel nodo fiorentino: necessari circa 1 ora e 30 minuti per percorrere il tratto tra Barberino e Firenze sud.

-

E’ Natale anche sulle autostrade. Proprio in queste ore – comunica Autostrade per l’Italia – si sta intensificando il traffico sulla rete del Gruppo, dove gli italiani si sono messi in viaggio per le festività di Natale. Alle 12 i flussi più intensi si registravano sull’Autosole, lungo la direttrice nord-sud, in particolare nel nodo fiorentino e in uscita dalla Capitale, e nel nodo genovese, dove la circolazione è resa maggiormente difficoltosa dalle piogge.

AUTOSTRADA A1. Intorno a mezzogiorno, dunque, tra le tratte con flussi di traffico più intensi c’era la A1 Milano-Napoli, dove occorrono circa 1 ora e 30 minuti per percorrere il tratto tra Barberino e Firenze sud e circa 35 minuti per il tratto tra l’allacciamento con la A24 e Valmontone.

STOP AI TIR. Autostrade per l’Italia ricorda che i mezzi pesanti non possono circolare giovedì 23 dicembre dalle 16 alle 22 e venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 dicembre dalle 8 alle 22, e invita gli automobilisti ad informarsi sulle condizioni di viabilità ed a mantenersi sempre aggiornati durante il viaggio. Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità sono diramati su RTL 102.5, Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il Call Center Autostrade al numero 840.04.21.21.

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi