lunedì, 6 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPedofilia on line, anche in...

Pedofilia on line, anche in Toscana

Anche la Toscana è stata coinvolta dalla maxi operazione della polizia postale contro la pedofilia su internet. Due i siti internet sequestrati e numerose le perquisizioni effettuate. Due persone sono state arrestate in flagranza.

-

Figura anche la Toscana tra le dieci regioni italiane coinvolte dall’operazione della polizia postale di Reggio Calabria contro la pedofilia su internet. La polizia ha difatti sequestrato due siti web ed eseguito 34 perquisizioni in Calabria, Lombardia, Emilia Romagna, Lazio, FVG Puglia, Campania, Toscana, Marche e Molise.

Sono stati due inoltre gli arresti in flagranza, effettuati in Emilia Romagna e Basilicata. Nell’ambito delle perquisizioni, sono stati sequestrati 50 computer, 38 hard disk esterni e piu’ di 1.500 supporti ottici esterni su cui sono in corso accertamenti.

Ultime notizie