mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Peretola, nuovo parcheggio

Peretola, nuovo parcheggio

Sarà realizzato un nuovo parcheggio nella zona di Peretola per favorire l'interscambio tra i veicoli privati e i mezzi del trasporto pubblico, in primis il tram.È quanto ha deciso ieri la giunta comunale approvando, su proposta del vicesindaco Giuseppe Matulli, la delibera che contestualmente dà il via libera al progetto di fattibilità dell'opera e alla richiesta di finanziamento alla Regione Toscana.

-

Duplice l’obiettivo del progetto: da un lato incentivare l’uso del trasporto pubblico per gli spostamenti verso il centro da parte, principalmente, dei pendolari che ogni giorno arrivano a Firenze dalla direttrice nord ovest (Autostrada Firenze-Mare, viadotto all’Indiano, viale XI Agosto); dall’altro servire da nodo di interscambio con la linea 2 della tramvia e, a seguito della prevista realizzazione di nuove fermate della linea Rifredi-Osmannoro-Campi Bisenzio con il servizio ferroviario metropolitano.

Per il progetto si prevede un costo complessivo di 2 milioni e mezzo di euro di cui il 60% verrà chiesto alla Regione nell’ambito dei finanziamenti per lo sviluppo e il completamento di interventi previsti nei Piani urbani della mobilità in attuazione del Piano regionale della mobilità e della logistica, pari a un milione e mezzo di euro.

Il resto, se il finanziamento regionale sarà assegnato, verrà coperto da risorse comunali.

Il piano regionale prevede anche una precisa tempistica: il Comune dovrà dare inizio ai lavori entro 18 mesi dall’assegnazione dei fondi e concluderli entro 24 mesi dal loro avvio.

Ultime notizie

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo

Quarantena per chi arriva in Italia dalla Bulgaria: nuove regole per il rientro

Cosa dice la nuova ordinanza del Ministero della Salute per i viaggiatori che provengono dai paesi est europei come Bulgaria e Romania

L’Ecobonus riporta a galla il mercato dell’auto, ma ancora non basta per uscire dalla crisi

I recenti incentivi governativi stanno aiutando il mercato dell’auto a tornare ai livelli di vendite del 2019, chiudendo così...

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti