domenica, 28 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Piazza dei Ciompi, come la...

Piazza dei Ciompi, come la vogliamo

E' in programma per domani alle 16 presso la sede dell'Arci il primo incontro del laboratorio di partecipazione "Il rione e la piazza" per decidere sulla nuova Piazza Ciompi.

-

Il laboratorio si svolge in quattro fasi, che si concluderanno verso metà aprile. La prima parte domani e prevede tre giornate di laboratorio aperto all’opinione di tutti, circa la forma, l’uso e le funzione della nuova futura piazza Ciompi. Gli incontri si terranno tutti al circolo Arci di piazza Ciompi: domani 15 gennaio dalle 16 alle 20, il 17 gennaio dalle 10 alle 14 e martedì 20 dalle 16 alle 20.

 

La seconda fase invece vedrà come protagonisti i tecnici dell’amministrazione, che, dopo aver partecipato anche ai laboratori della prima fase, dovranno stendere una prima bozza. La terza fase invece servirà per sviluppare un ulteriore approfondimento con i cittadini insieme ai tecnici e una maggiore specificazione del progetto. L’ultima fase sarà una valutazione più generale della proposta finale, aperta anch’essa ai cittadini in modo che sia definito un progetto definitivo da sottoporre quindi alla Giunta di Palazzo Vecchio.

Il progetto di riqualificazione della piazza è direttamente collegato alla sistemazione di Largo Annigoni, per il quale è in corso il bando di gara. Sono previsti la sistemazione degli arredi, dell’illuminazione, dei sottoservizi in modo da poter accogliere il mercatino dell’antiquariato. Una volta spostato dalla sua attuale postazione verranno quindi abbattute le vecchie strutture e bonificato l’amianto presente in piazza Ciompi.

Ultime notizie

Una Fiorentina lenta si fa trafiggere dall’Udinese a pochi minuti dalla fine

Un passo indietro per i viola che tornano a tremare in zona salvezza

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando