martedì, 28 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPiazza del Carmine, il bilancio...

Piazza del Carmine, il bilancio di 10 mesi a piedi

Tutto pronto per il trasloco del mercatino tedesco di Natale in piazza del Carmine, che lo 'strappa' a Santa Croce. Il bilancio a quasi un anno dalla pedonalizzazione, tra progetti ed eventi. GUARDA IL VIDEO

-

Dopo il palco con concerti ed eventi culturali, le bancarelle di Natale. Piazza del Carmine dieci mesi dopo lo stop alle auto: era l’11 gennaio 2015 quando la piazza dell’Oltrarno fu pedonalizzata. A quasi un anno di distanza il presidente del Quartiere 1 Maurizio Sguanci tira un bilancio di questi primi mesi a piedi: dalle iniziative che hanno animato la piazza durante l’estate, e  che continueranno a farlo anche nei prossimi due anni, agli eventi che attendono questo luogo.

Primo fra tutti, il trasloco sperimentale del mercatino tedesco di Natale, il Weihnachtsmarkt, da Santa Croce, in piazza del Carmine.  “Il bilancio della pedonalizzazione è positivo: la piazza è tornata a essere un luogo attrattivo per i fiorentini, ma anche per i turisti, che vengono a visitarla in modo massiccio”, commenta Maurizio Sguanci nella video intervista de Il Reporter.

Piazza del Carmine, mercatino di Natale e non solo

In piazza del Carmine, anticipa Sguanci, arriverà per alcune date il mercato di Santo Spirito, mentre il Quartiere 1 sta lavorando per coinvolgere questo luogo nelle iniziative per l’anniversario dell’alluvione di Firenze.

LE VIDEO-INTERVISTE QUARTIERE PER QUARTIERE

Ogni mese, Il Reporter gira per le strade dei quartieri fiorentini, raccontando cosa sta succedendo,  grazie a interviste ai protagonisti. Tutti i video sono disponibili nella sezione dedicata e sul canale Youtube de Il Reporter.

Ultime notizie