lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPirateria informatica sempre più diffusa

Pirateria informatica sempre più diffusa

Pirateria informatica, controlli delle Fiamme Gialle fiorentine hanno evidenziato un larghissimo utilizzo di programmi non originali. Denunciati complessivamente 32 soggetti.

-

Dal 2006 al 2008 le Fiamme Gialle di Firenze hanno effettuato 47 controlli presso aziende e professionisti per accertare l’originalità dei software utilizzati e oltre la metà sono risultati non originali.

Sono stati complessivamente denunciati all’Autorita’ giudiziaria 32 soggetti e sottoposti a sequestro: 462 software; 99 hard disk; 3 computer e 2 notebook.

“Una grande fetta del mercato illegale della pirateria informatica – si legge in una nota della Finanza – e’ occupato dai software di programmi professionali per la progettazione architettonica, grafica, gestione della contabilita’, gestione di archivi, cosi’ come prodotti di larghissimo consumo di “Microsoft” ma anche Apple, Filemaker e Symantec (programmi per ritoccare e modificare le foto, costruzione di filmati video, antivirus, firewall, gestione del sistema hardware e software)”. 

 

 

Ultime notizie