mercoledì, 27 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Piromane, bruciate altre 10 auto

Piromane, bruciate altre 10 auto

il piromane torna a colpire: a fuoco altre 10 auto

-

Continua l’azione del piromane nelle notti fiorentine. Dopo che negli ultimi giorni erano state date alle fiamme numerose vetture, anche nella notte scorsa, tra domenica e lunedì, il piromane è tornato a colpire: altre 10 auto a fuoco, e in città è sempre più allarme.

La scorsa notte, i pompieri sono dovuti intervenire poco prima delle 5 in piazza Mascagni, dove erano state date alle fiamme 3 autoi. Poi stessa scena in via del Terzolle, dove erano state bruciate altre tre vetture. Due macchine bruciate anche via Andrea del Sarto, e infine, a pochissima distanza, ancora due auto a fuoco.

Sono dunque 53, oltre a scooter e moto, le auto andate a fuoco nell’ultima settimana a Firenze, quanto basta a far scattare un vero allarme-piromane. Proprio per questo motivo, sabato scorso la Questura aveva annunciato la nascita di una vera task-force composta da polizia, carabinieri e vigili del fuoco per cercare di mettere fine a questi incendi notturni che ormai preoccupano, e non poco, i cittadini.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: i dati delle ultime 24 ore per regione

I dati del 25 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Quante persone possono entrare in un negozio: come calcolare il numero massimo

Come calcolare il numero massimo di persone ammesse in un negozio: le regole anti-Covid del nuovo Dpcm, dal cartello a quanti clienti possono entrare per metro quadrato

Quando il cambio di colore delle regioni: ogni quanto vengono decisi i colori Covid

Permanenza più lunga in zona arancione e rossa: quando viene deciso il cambio di colore delle regioni italiane e quando cambiano effettivamente i colori, con l'entrata in vigore dell'ordinanza

Zona rosso scuro: cosa significa per chi vuole viaggiare in Europa e Italia

Nella "mappa" dell'Europa arriva una nuova zona, rosso scuro, con limitazioni per chi vuole viaggiare: cosa significa e cosa cambia nelle regioni italiane che finiranno in questa fascia di rischio