sabato, 16 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Pisa, doppio allarme bomba in...

Pisa, doppio allarme bomba in ospedale

Una telefonata, questa mattina, ha fatto scattare l'alarme. Pazienti e personale evacuati dai reparti. Poi tutto è tornato alla normalità.

-

Doppio allarme bomba e una mattinata ad alta tensione a Pisa.

LA TELEFONATA. Tutto è cominciato con una telefonata, che ha avvertito della presenza di due ordigni all’ospedale Santa Chiara e nel pronto soccorso a Cisanello.

PAZIENTI EVACUATI. E sono quindi subito scattati i controlli nei due ospedali cittadini, da parte della polizia. Nel frattempo il personale e i pazienti che potevano muoversi sono stati fatti evacuare dai reparti e dagli uffici degli ospedali.

NESSUNA BOMBA. I controlli effettuati dalla polizia hanno poi escluso la presenza di ordigni: l’allarme è così rientrato, e nel giro di un paio di ore la situazione è tornata alla normalità.

Ultime notizie

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)

Quante persone possono partecipare ai funerali: il Dpcm Covid e le regole

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe secondo il Dpcm