giovedì, 29 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Più attenzioni per Fido

Più attenzioni per Fido

-

Il progetto è promosso dall’ “unità funzionale multiprofessionale aziendale igiene urbana veterinaria” della Asl 10 e si propone di offrire servizi quali la gestione del canile sanitario, del servizio accalappiacani, progetti educativi/formativi come “Io e gli animali”, “Formazione del corpo di Polizia Municipale”, “Formazione volontari per il soccorso animale” e “Cane buon cittadino”.

In particolare quest’ultimo servizio è indirizzato ai proprietari di cani da compagnia per migliorare la convivenza in città, conoscere e rispettare l’ambiente, le leggi e i regolamenti e per migliorare il rapporto cane-padrone, conoscere l’animale dal punto di vista etnologico e i meccanismi che determinano eventuali fenomeni di aggressività.

Il progetto, già sperimentato in altri Paesi, in Italia è stato presentato e brevettato dall’associazione “Il Griso” di Imola. L’incontro dell’associazione “il Griso” con i presidenti della commissioni sociale e ambiente è stato promosso dalla Fondazione Caponnetto. Con la realizzazione di questo progetto, al termine dei corsi di formazione, verrà rilasciato un documento-patente.

Ultime notizie

Torna Firenze Home Texstyle e Immagine Italia & Co.

Al via l’HUB, la prima vetrina virtuale delle nuove collezioni

Covid-19, quanti contagiati oggi in Italia: più di 26 mila nuovi casi

I dati del 29 ottobre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Dove si può viaggiare nonostante il Covid: l’allegato 20 al Dpcm 24 ottobre

Sembra strano, ma andare all'estero è ancora possibile: i paesi dove si può viaggiare secondo l'allegato 20 del Dpcm 24 ottobre