sabato, 27 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Più vicini i giovani e...

Più vicini i giovani e lo sport

Siglato stamani in Palazzo vecchio un protocollo d'intesa ra il COni e il Comune di Firenze finalizzato al consolidamento della partecipazione del maggior numero possibile di Società sportive storiche fiorentine ai Centri estivi organizzati dai quartieri. "Con il Coni e le Società sportive storiche diamo l'opprtunità ai ragazzi dei centri estivi di conoscere e iniziare a pratcare attività sportive anche quelle meno conosciute", ha detto l'assessore Bevilacqua.

-

Dunque, viene rinnovata per altri tre anni la collaborazione tra il Coni ed il Comune il quale, poi, si impegna a istituire un coordinamento a livello centrale con il Coni finalizzato a favorire il rapporto fra i quartieri e le Società sportive, a pubblicizzare annualmente le iniziative, monitorare e verificare il gradimento delle attività realizzate. Il Coni, da parte sua, si impegna a promuovere il progetto per favorire la partecipazione del maggior numero possibile  di società sportive ed in generale del movimento storico fiorentino, concorda con ogni singola Società sportiva un programma dettagliato con la descrizione dell’iniziativa, le ore proposte per ogni sport, gli spazi utilizzati.

Il protocollo ha raccolto grande soddisfazione sia da parte del reggente provinciale di Firenze del Coni, Marcello Marchioni, che considera questo “un accordo molto innovativo”, sia da parte del presidente regionale del Coni, presente alla firma del protocollo, Paolo Ignesti, che ha espresso contentezza per il fatto che l’idea sia stata apprezzata anche dalle famiglie dei ragazzi. Anche i vari presidenti dei Quartieri di Firenze sono soddisfatti ed auspicano di “ampliare ulteriormente,nel prossimo futuro, le attività svolte con il Coni”.

Ultime notizie

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno