giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPonte 17 marzo, Toscana presa...

Ponte 17 marzo, Toscana presa d’assalto dai turisti

E' la Toscana la regina del ponte tricolore, che avrà inizio ufficialmente questa sera. Secondo il Centro studi turistici di Firenze quest'anno arriveranno 52mila persone in più rispetto a marzo 2010.

-

E’ la Toscana la regina del ponte tricolore, che avrà inizio ufficialmente questa sera. Secondo il Centro studi turistici di Firenze quest’anno arriveranno 52mila persone in più rispetto a marzo 2010.

AL TOP. Per quanto riguarda questo ponte primaverile (nonché unico dell’anno, praticamente), “la Toscana – dichiara Massimo Biagioni, presidente del Centro – si conferma la regione più ricercata da coloro che sceglieranno una destinazione italiana. Per ora l’interesse è concentrato sulle aree della campagna/collina, della costa e sulle località balneari, mentre questo ponte non sarà particolarmente favorevole per le classiche città d’arte della Toscana, nonostante il leggero incremento delle prenotazioni”.

3X2. Molte le strutture ricettive che tenteranno di sfruttare al massimo l’occasione, una delle poche in tutto il 2011, appunto. Sono diversi gli albergatori che offrono il cosiddetto 3×2 (dormi 3 notti e ne paghi 2) o pacchetti su misura per famiglie, sconti per mostre e musei in tema tricolore.

PREFERITI DAI TEDESCHI. A scegliere la Toscana sono soprattutto tedeschi, inglesi e russi, senza scordare i cugini d’Oltralpe. In aumento anche le prenotazioni da Usa e Giappone (ma staremo a vedere come andranno gli arrivi dopo lo spaventoso sisma). Il mercato interno, invece, risente ancora pesantemente della crisi economica per rappresentare un vero e proprio sbocco per l’industria del turismo made in Tuscany.

Ultime notizie