giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPrete accusato di violenza sessuale:...

Prete accusato di violenza sessuale: il pm chiede 4 anni

Secondo l'accusa l'uomo avrebbe abusato per anni di una catechista minorenne: quando questa avrebbe deciso di troncare il rapporto, il religioso l'avrebbe anche perseguitata. I fatti sarebbero accaduti in una parrocchia dell'Empolese fra il 1999 e il 2002. Ora l'ex prete è sotto processo: per lui sono stati chiesti 4 anni di carcere.

-

Quattro anni di carcere per violenza sessuale: è quanto chiesto dal pm per un ex prete.

IL PROCESSO. Il religioso si trova imputato per violenza sessuale in un processo a Firenze: secondo l’accusa, l’uomo avrebbe infatti abusato per anni di una catechista minorenne della sua parrocchia nell’Empolese.

I FATTI. I fatti, secondo l’acusa, risalirebbero al periodo fra il 1999 – quando la ragazza aveva 15 anni e avrebbe subito le prime molestie dall’uomo, 40 anni all’epoca – e il 2002, quando la giovane raggiunse i 18 anni e i rapporti sessuali con il sacerdote sarebbero stati completi e quotidiani.

LA RICHIESTA. Poi, quando la giovane decise di cessare il rapporto, il prete avrebbe inziato a perseguitarla. Ora il processo: il pm Monferini ha chiesto per l’ex prete quattro anni di carcere.

Ultime notizie