lunedì, 18 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPrimarie, Cioni si candida

Primarie, Cioni si candida

L'assessore "sceriffo" rompe gli indugi e si candida alle primarie per la scelta del sindaco di Firenze alle amministrative del 2009. Cioni ha annunciato la sua scelta all'Otel, davanti a più di mille persone. La sua candidatura si aggiunge a quelle "ufficiali" di Lastri e Pistelli.

-

Anche Cioni, dunque, parteciperà alle primarie in vista delle amministrative in programma a Firenze il prossimo anno. L’annuncio ufficiale arriva dall’Otel, dove l’attuale assessore ha annunciato la sua decisione davanti a una platea di oltre 1.000 persone, tra cui gli altri due (per ora unici) candidati ufficiali alle primarie: Lapo Pistelli e Daniela Lastri.

Ho intenzione di candidarmi – ha detto Cioni – se non mi riconosco nel programma del Pd allora non sono candidato. Il programma lo mette in piedi il partito con noi candidati e con voi. Un programma condiviso”. Per lui sono scattati gli applausi, che hanno sancito l’ufficialità della sua candidatura. Lo “sceriffo” ha poi manifestato l’intenzione di portare avanti quanto fatto finora dall’attuale giunta, a partire dalla tramvia, e ha sottolineato come le parole d’ordine da seguire siano sicurezza, legalità e accoglienza.

Ora, dopo l’annuncio di Graziano Cioni, gli occhi sono puntati sul presidente della Provincia Matteo Renzi, che non ha ancora sciolto il nodo sulla sua candidatura.

Ultime notizie