lunedì, 17 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaPrimarie per la Regione, si...

Primarie per la Regione, si vota il 13 dicembre

Primarie per il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione, il dado è tratto. Si terrranno il 13 dicembre, come preannunciato dal segretario regionale del Pd Andrea Manciulli. La comunicazione ufficiale è arrivata stamattina, da parte dell'attuale presidente Claudio Martini.

-

- Pubblicità -

Questa mattina Martini ha firmato, sulla base della legge 70 del 2004, il decreto con cui viene fissata la data nella quale i cittadini potranno scegliere il candidato presidente e i candidati all’elezione in Consiglio regionale, elezioni che si svolgeranno il 28 e il 29 marzo 2010.

”La scelta della data – afferma il governatore -, che ha dovuto evitare la concomitanza con la pausa festiva tra Natale e l’Epifania, è finalizzata a offrire ai cittadini, nei tempi più rapidi possibili, la conoscenza dei candidati e l’opportunità di scegliere in piena consapevolezza, poi, nel voto del 28 e 29 marzo. In questo senso – aggiunge Martini – viene rispettato il significato profondo delle legge 70 del 2004, contenente le ‘Norme per la selezione dei candidati e delle candidate alle elezioni per il Consiglio regionale e alla carica di presidente della Giunta regionale‘, che vuole avvicinare, per questa originale e unica via in Italia, i cittadini alle Istituzioni ed alle persone che dovranno rappresentarli”.

- Pubblicità -

Le forze politiche potranno presentare le candidature entro la serata di domenica 22 novembre.

Per la carica di presidente della Giunta regionale potranno essere presentate, a norma della legge 70/2004, ”almeno due e non più di tre candidati” e per il Consiglio regionale un numero di candidati per ciascuna circoscrizione calcolato proporzionalmente alla popolazione residente secondo l’ultimo censimento.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -