martedì, 2 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Processo Tav, 27 condanne

Processo Tav, 27 condanne

-

Con questa sentenza si chiude il processo di primo grado. Tra i condannati a cinque anni ci sono i vertici del Consorzio Cavet, che avevano in appalto i lavori della Tav.

Il processo che si è concluso con le 27 condanne  doveva stabilire le responsabilità dei danni ambientali causati dai lavori per l’Alta velocità tra Firenze e Bologna. Previsto anche un risarcimento danni di oltre 150 milioni di euro.

Sono stati condannati 27 imputati tra i circa 50 accusati a vario titolo, fra dirigenti e dipendenti Cavet, ditte in subappalto, gestori di cave e discariche. Il giudice del tribunale di Firenze ha ritenuto I 27 imputati condannati sono stati ritenuti colpevoli di illecito smaltimento dei rifiuti.




Ultime notizie

Il testo ufficiale del nuovo Dpcm Draghi (pdf): quando entra in vigore

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: pubblicato sul sito del governo il testo ufficiale in pdf del nuovo Dpcm del governo Draghi, in attesa dell'arrivo in Gazzetta. Ecco quando entra in vigore e quando scade

In zona arancione si va a scuola o no: quando sono aperte le superiori

Scuole superiori aperte o chiuse? Ecco quando si va a scuola in zona arancione, le regole del nuovo Dpcm

Fiorentina, al Franchi arriva la Roma

Verrà ricordato Davide Astori. Possibile il rientro di Amrabat a centrocampo: le probabili formazioni di Fiorentina - Roma

Covid Toscana, casi di nuovo sopra quota mille: i dati del 2 marzo

In 24 ore si contano 1.058 nuovi casi di Covid in Toscana, preoccupanti i dati dei ricoveri in ospedale, oltre 1.100. Oggi si registrano 13 morti