sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Protesi gratis per i terremotati

Protesi gratis per i terremotati

-

“Siamo certi che la nostra sia un’idea utile – afferma il Presidente degli Odontotecnici della Cna Toscana, Massimo Bacherini –  e sicuramente è sentita: siamo spinti dal desiderio di esprimere agli Aquilani la vicinanza e la solidarietà degli odontotecnici toscani, contribuendo così con la nostra professionalità ed il nostro lavoro a ‘ridare un sorriso agli abruzzesi’. La nostra è una iniziativa che si aggiunge a quelle già intraprese a livello nazionale dalla Cna”.

Bacherini ha già inviato una lettera all’assessorato alla sanità della Regione Abruzzo, alla Asl abruzzese, all’Ordine dei Medici e all’ANDI (associazione dentisti) regionali informandoli sulla disponibilità sua e dei suoi colleghi e sulla procedura.

Le protesi, per precisione “dispositivi medici individuali di protesi mobile, totale e parziale, e di protesi scheletrata”, saranno eseguite da odontotecnici qualificati, associati CNA, regolarmente iscritti alla Camera di Commercio e all’Elenco fabbricanti presso il Dipartimento del Ministero della Salute, previo invio della prescrizione medica secondo il protocollo adottato nell’accordo Ministero Welfare ANDI –OCI –SNO/CNA, attuato in Regione Toscana: per ogni protesi sarà rilasciata certificazione di conformità.

Notizia precedenteLa Mostra dell’Artigianato
Notizia successivaLavori in via Pisana

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto