venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Psicologia, il dipartimento a San...

Psicologia, il dipartimento a San Salvi

Nuova sede per il Dipartimento di Psicologia dell'Università di Firenze: si trova nell'area di San Salvi, a poca distanza dal complesso di via della Torretta dove si svolgono le attività didattiche della facoltà di Psicologia e dove si trova anche la presidenza.

-

Nuova “casa”, dunque, per il dipartimento di Psicologia, che si trasferisce al nuovo indirizzo – dove è già operativo – dalla sede di Palazzo Vegni, in via San Niccolò: lo spostamento consentirà di restituire al Comune di Firenze spazi necessari per ampliare la struttura dell’adiacente scuola materna Serristori e di lasciare alcuni locali al Dipartimento di Tecnologie dell’architettura e design, che rimane nell’edificio.

Il trasferimento del Dipartimento di Psicologia è stato programmato in attuazione del piano edilizio dell’ateneo, sulla base di una convenzione stipulata con l’Azienda Sanitaria di Firenze che ha concesso l’edificio in comodato all’Università. La nuova collocazione a San Salvi è nel padiglione 26, un tempo direzione dell’ospedale psichiatrico: un palazzina di tre piani nel corpo centrale e di due nelle ali, dove troveranno spazio laboratori, aule di studio, stanze per i docenti, sala di lettura e deposito della Biblioteca di Psicologia. Da sottolineare che nel padiglione di San Salvi ha già collocazione lo storico fondo librario “Vincenzo Chiarugi”.

Il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Firenze, diretto dalla professoressa Maria Pia Viggiano, può vantare una storia illustre: discende, infatti, dal Laboratorio di Psicologia Sperimentale, fondato presso il Regio Istituto di Studi Superiori nel 1903 da Francesco De Sarlo e considerato il primo importante centro italiano in questo campo. Al Dipartimento fanno capo, inoltre, la Scuola di Dottorato in Psicologia, due master e numerosi corsi di perfezionamento, in stretta relazione con l’attività di ricerca svolta presso dieci laboratori specializzati nelle varie aree della psicologia, dalle neuroscienze cognitive alla psicologia dello sviluppo, dalla psicologia sociale e del lavoro alla psicologia dinamica e clinica e alla psicopatologia.

 

Ultime notizie

Quando riapriranno le palestre nel 2021: il nuovo Dpcm e la riapertura

Il protocollo di sicurezza da seguire quando riapriranno le palestre è pronto, ma anche con il nuovo Dpcm di marzo non ci sarà la riapertura in zona gialla e arancione. A rischio l'ipotesi sulle lezioni individuali

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Osservate speciali Pistoia e Siena. Il colore della Toscana prossima settimana sembra probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo si riaffaccia il rischio di passare da zona arancione a rossa

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi