martedì, 26 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Pulizia sui bus, standard rispettati

Pulizia sui bus, standard rispettati

Contrariamente a quanto annunciato all’indomani del sopralluogo dell’11 giugno scorso, la pulizia dei mezzi Ataf è stata giudicata dagli ispettori della Provincia di Firenze rispettosa degli standard di qualità previsti dal contratto di servizio per il trasporto pubblico locale stipulato tra la Provincia stessa ed Ataf.

-

Lo rende noto la Provincia di Firenze in una comunicazione ufficiale fatta all’azienda. La Provincia ha invece mosso osservazioni riguardo alla mancata esposizione dei cartellini che indicano la data in cui le pulizie sono state eseguite, su 6 di 30 vetture ispezionate.

Notizia precedenteFi-Pi-Li, chiusura rimandata
Notizia successivaArriva “Lab-Fest 2008”

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: i dati delle ultime 24 ore per regione

I dati del 25 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Quante persone possono entrare in un negozio: come calcolare il numero massimo

Come calcolare il numero massimo di persone ammesse in un negozio: le regole anti-Covid del nuovo Dpcm, dal cartello a quanti clienti possono entrare per metro quadrato

Quando il cambio di colore delle regioni: ogni quanto vengono decisi i colori Covid

Permanenza più lunga in zona arancione e rossa: quando viene deciso il cambio di colore delle regioni italiane e quando cambiano effettivamente i colori, con l'entrata in vigore dell'ordinanza

Zona rosso scuro: cosa significa per chi vuole viaggiare in Europa e Italia

Nella "mappa" dell'Europa arriva una nuova zona, rosso scuro, con limitazioni per chi vuole viaggiare: cosa significa e cosa cambia nelle regioni italiane che finiranno in questa fascia di rischio