martedì, 24 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Quali biblioteche di Firenze sono...

Quali biblioteche di Firenze sono aperte il sabato

Arriva il ''biblio-sabato'': 4 nuove strutture spalancano le porte anche nel weekend, aggiungendosi alle due già attive al sabato

-

Più tempo per studiare, leggere e imparare. Con l'arrivo dell'autunno le biblioteche comunali
fiorentine riprendono la loro attività di prestito e di promozione culturale ma estendono la loro
offerta, restando aperte al pubblico anche al sabato, come già succede per le Oblate e
BiblioteCaNova.

Le biblioteche aperte il sabato

Sono quattro, una per ogni quartiere, ad aprire le porte il sabato: Pietro Thouar
(Piazza Torquato Tasso 3 – Quartiere 1), Mario Luzi (via Ugo Schiff, 8 – Quartiere 2), Villa Bandini (via di Ripoli, 118 – Quartiere 3) e Orticoltura (via Vittorio Emanuele, 4 – Quartiere 5).

Tutte le sedi resteranno aperte dalle ore 10.00 alle 19.00 e e garantiranno il regolare servizio di accoglienza, prestito e consultazione.

E c'è chi apre la domenica

A queste si aggiunge la Biblioteca di Palagio di Parte Guelfa, nel cuore del centro storico, che apre anche la domenica dalle ore 10 alle ore 18. Da gennaio 2018, inoltre, sarà esteso a tutta la città il servizio di Bibliobus con degli itinerari che consentiranno il prestito anche nelle zone più lontane dalle
biblioteche comunali.

Tutti gli orari dettagliati sul sito delle biblioteche fiorentine.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: crescono casi e morti per coronavirus

I dati del 23 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Natale 2020, 10 idee regalo a km 0 da ordinare online

La guida de Il Reporter per scegliere i 10 regali a km zero da comprare online per il Natale 2020

Decreto Ristori ter, quando il testo definitivo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Nuove risorse per il contributo a fondo perduto in favore delle attività chiuse e buoni spesa per le famiglie in difficoltà: il testo del "decreto ristori ter" presto in Gazzetta Ufficiale

Cosa succederà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm di Natale

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo