mercoledì, 8 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & Politica''Quel cassonetto davanti al mio...

”Quel cassonetto davanti al mio negozio che nessuno toglie” / FOTO

Una commerciante, titolare di un salone, scrive a Il Reporter: ''Nel 2008 mi era stato detto che il cassonetto sarebbe stato spostato, ma nulla è cambiato''.

-

Un cassonetto posizionato proprio davanti all’ingresso di un salone da parrucchiera, una situazione che – nonostante le richieste – non riesce a essere risolta. E’ quella di Silvana Bono, titolare di un salone di bellezza in via Centostelle. Che ha preso carta e penna e scritto a Il Reporter.

LA LETTERA. “Mi chiamo Silvana Bono titolare del salone Parrucchiera situato in via centostelle 5 rosso A. Da attenta e costante vostra lettrice, sono sempre rimasta ben colpita dalla vostra attenzione verso le problematiche del cittadino e della citta’. E’ per questo che oggi chiedo la vostra utile collaborazione per risolvere un problema che persiste da alcuni anni ovvero il posizionamento di un cassonetto della nettezza, proprio davanti all’entrata del mio salone, cosi’ da togliere visibilita’ commerciale alla mia attivita’ (e sappiamo di questi tempi quanto e’ necessaria la visibilita’ di un esercizio commerciale). A fronte di mie svariate lettere, fax, mail e telefonate al quadrifoglio, mi e’ stato risposto in data 27 ottobre 2008 che il suddetto cassonetto sarebbe stato spostato ma come si evidenzia da foto allegate, nulla e’ cambiato”.

LE FOTO:

{phocagallery view=category|categoryid=351|limitstart=0|limitcount=0}

Ultime notizie