lunedì, 21 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Rifiuti, arriva la stazione interrata

Rifiuti, arriva la stazione interrata

In piazza Santa Maria Novella cambia la raccolta differenziata dei rifiuti: mercoledì 6 maggio sarà inaugurata la prima stazione ecologica interrata nel centro storico di Firenze, che potrà subito essere usata dai residenti della piazza e permetterà di eliminare cassonetti e campane.

-

Via cassonetti e campane dalla piazza, arriva la prima stazione ecologica interrata. Sarà infatti inaugurata domani, mercoledì 6 maggio, alle 12, la prima stazione ecologica interrata per la raccolta dei rifiuti in piazza Santa Maria Novella.

Saranno l’assessore alle Politiche per il Turismo del Comune di Firenze, Silvano Gori, e il presidente di Quadrifoglio SpA, Marco Maria Samoggia, ad illustrare le modalità di funzionamento della prima stazione interrata, le caratteristiche dei rifiuti conferibili attraverso i “torrini” di accesso, gli utenti della piazza inizialmente coinvolti e quelli dell’area allargata quando il sistema sarà a regime, il numero di cassonetti e campane eliminati e tutte le altre informazioni utili.

Da domani, gli utenti che si affacciano in piazza (domestici e commerciali) non useranno più i cassonetti e le campane (eliminati) ma dovranno dividere i loro rifiuti e inserirli nelle bocchette di carico della stazione (multimateriale e indifferenziati) o consegnarli al servizio porta a porta (carta e cartone e materiale organico da ristorazione).

 

Ultime notizie

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza al 36,29% alle ore 19

I dati sull'affluenza alle urne alle ore 19 del 20 settembre per le elezioni regionali 2020 della Toscana

Fiorentina-Torino, le immagini della gara

Biraghi, Castrovilli e Chiesa i migliori in campo

Referendum 2020: affluenza al 29,71% alle ore 19

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari: alle ore 19 del 20 settembre ha votato il 29,71%