domenica, 20 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Rimandato ''ad altra data'' lo...

Rimandato ”ad altra data” lo sciopero dei vigili urbani del 25 novembre

Lo ha deciso il prefetto Luigi Varratta al termine del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica: quel giorno in città saranno presenti migliaia di persone per la ''Firenze Marathon'', e ci saranno anche le primarie.

-

I vigili potranno incrociare le braccia, ma in un’altra data. E’ stato infatti rimandato ad altra data lo sciopero della polizia municipale fiorentina, indetto dall’organizzazione sindacale C.S.A. per domenica 25 novembre.

LA DECISIONE. Lo ha deciso oggi il prefetto Luigi Varratta al termine del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, riunito per esaminare, con i vertici delle forze dell’ordine e il vicesindaco Dario Nardella, la manifestazione “Firenze Marathon”, in programma domenica prossima, alla quale è prevista la partecipazione di oltre diecimila persone. La gara podistica – viene spiegato – attraverserà una vasta area della città, compresi i viali di circonvallazione, direttrici fondamentali per il traffico fiorentino. Proprio in considerazione del gran numero di atleti iscritti e del lungo tracciato della corsa, è stato predisposto un piano straordinario della viabilità, con l’impiego di notevoli risorse da parte delle forze di polizia, per garantire l’incolumità dei partecipanti e degli spettatori e ridurre i disagi alla circolazione.

LO SCIOPERO. La mancata partecipazione dei vigili urbani a questa complessa organizzazione dei servizi, per l’astensione dal lavoro nella giornata di domenica, secondo il Comitato “pregiudica la piena operatività del piano approntato per la buona riuscita della manifestazione”. E’ stato quindi deciso di differire ad altra data, con un’ordinanza del prefetto, lo sciopero del personale della Polizia Municipale indetto per il 25 novembre. Prima di giungere all’adozione del provvedimento, nel corso di una riunione che si è tenuta ieri a Palazzo Medici Riccardi, l’organizzazioni sindacale C.S.A. ha declinato l’invito a posticipare lo sciopero rivolto dalla Prefettura proprio in considerazione della manifestazione sportiva già programmata nella stessa domenica.

GIORNATA IMPEGNATIVA. “Con il differimento – ha detto Varratta al termine dell’incontro – raggiungiamo un duplice obiettivo: consentiamo ai vigili urbani il diritto, costituzionalmente garantito, di organizzare l’astensione dal lavoro in un’altra giornata e la tenuta del sistema sicurezza messo a punto per la maratona”. Sarà una domenica impegnativa per le forze dell’ordine, con molteplici eventi, tra cui le primarie del centrosinistra, appuntamento che richiede la predisposizione di servizi di vigilanza nei numerosi seggi allestiti in città.

L’iniziativa: Firenze Marathon 2012, in diecimila ai nastri di partenza

Ultime notizie

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza al 36,29% alle ore 19

I dati sull'affluenza alle urne alle ore 19 del 20 settembre per le elezioni regionali 2020 della Toscana

Fiorentina-Torino, le immagini della gara

Biraghi, Castrovilli e Chiesa i migliori in campo

Referendum 2020: affluenza appena sotto al 30% alle ore 19

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari a partire dalle ore 19 del 20 settembre